Segreteria Nazionale e Sede Legale Largo Clinio Misserville 7 00144 Roma
Tel. 06 52244207 ; Fax 06 52795077 e_mail segreteria@nuovaascoti.it codice fiscale: 91012720743
 
Home NuovaAscoti
Chi Siamo
Riferimenti
Normativi
Iscrizioni Siti  Quesiti Opera Fondazione Femor AAFM
ULTIME NOTIZIE
 
28/04/2016  ORTOPEDICI: 4° MISSIONE UMANITARIA FEMOR IN REPUBBLICA DEMOCRATICA CONGO

E’ partita la quarta missione umanitaria degli ortopedici della fondazione Femor nella Repubblica Democratica del Congo per la formazione ortopedica del personale sanitario di Idiofa, citta’ a 700 Km da Kinshasa.
La delegazione di Femor e’ formata da due medici (Federico Santolini e Antonino Trovato), un’assistente sociale con esperienza di cooperante (Barbara Musciagli) e da una volontaria (Paola Santolini). Fino al 5 maggio prossimo, in collaborazione con i missionari Omi e la diocesi di Idiofa, terra’ lezioni teoriche e pratiche con circa 40 corsisti. Nei primi giorni della missione, sono stati gia’ visitati piu’ di 30 pazienti.
L’iniziativa e’ realizzata con il contributo di Nuova Ascoti (sindacato nazionale ortopedici e traumatologi) e i fondi del 5 per mille della fondazione.
“Il corso - spiega l’on. dott. Michele Saccomanno, presidente Femor - ha lo scopo di formare sul territorio operatori specializzati nell’ortopedia e traumatologia in grado poi di curare le patologie dell’apparato locomotore. Il nostro prossimo obiettivo e’ dotare l’equipe medica, da noi specializzata, di una sala operatoria al fine di potere mettere in pratica le tecniche insegnate. Prima della partenza, abbiamo devoluto una prima tranche di aiuti economici da 5000 euro per gettare le basi della costruzione”.
“Per raggiungere questo risultato, la fondazione organizza ogni anno iniziative di raccolta fondi nelle scuole per far conoscere la nostra realta’ e le nostre iniziative - aggiunge il presidente Saccomanno - Durante la missione verra’ consegnato, oltre al materiale informativo oggetto del corso, anche materiale sanitario ortopedico (bende gessate, maglia tubolare, drenaggi, ferri chirurgici, ecc.) ricevuto in dono da parte di alcune aziende del settore”.
 
[CHIUDI]