In evidenza

Cassazione:Ordinanza n.5922/2024

Nell’ordinanza n. 5922/2024 la Cassazione ricorda le regole di riparto dell’onere probatorio qualora un soggetto invochi il risarcimento del danno da errore medico in ragione di un rapporto di natura contrattuale.